VINUSCO un vino per la ricerca


Pubblicato il: 15 Novembre 2020


VINUSCO una giovane Azienda, un team di  appassionati del nettare divino, un’idea  semplice quanto efficace.

Nasce dal genio eclettico di un imprenditore che mai dimentica le sue origini e le sue radici napoletane, Gianluigi Cimmino, l’idea di devolvere tutto il ricavato delle vendite  di questo periodo natalizio all’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli per sostenere la ricerca.

Una iniziativa nel segno di quella già portata avanti dalle aziende Carpisa e Yamamay , #vivalamorevivalavita, con la quale è stata già raccolta una significativa cifra a favore dell’Istituto di Ricerca partenopeo.


“E’ stato facile pensare a questa iniziativa benefica”- dichiara Gianluigi Cimmino che ha investito in questa giovane Azienda anche con altri giovani imprenditori di differenti business di provenienza, ma accomunati da una grande passione, il vino.-  “Con VINUSCO  la tradizione diventa innovazione, qui giovani vignaioli ed esperti enologi coltivano le viti con tecniche sostenibili, nel pieno rispetto dell’ambiente e accettando ogni stagione nuove sfide. Un po’ come deve accadere nel campo della ricerca. Io ci credo e ci crediamo nelle Aziende di famiglia. E ciascuno deve fare la sua parte per il bene della comunità, certamente, ma anche per il futuro dei nostri figli.”

VINUSCO OREZERO INGEGNI

Tre le etichette disponibili. Vinusco doc, Orezero Igt , Ingegni doc.  VINUSCO è un’azienda vinicola nata da un progetto di valorizzazione del territorio irpino, zona che racconta la storia di civiltà millenarie ma zona anche martoriata 40 anni fa dal terremoto e zona che, come tutta la Campania, soffre ora terribilmente per la pandemia e la disastrosa situazione sanitaria e sociale.

Vini giovani, due Aglianico e un Coda di Volpe, che hanno già molto da raccontare e che sono di certo destinati a fare molta strada.  Con un semplice acquisto tramite il sito di VINUSCO  si contribuirà a sostenere l’attività di ricerca poiché tutto il ricavato delle vendite verrà devoluto in tal senso.