Orto per quattro, parte seconda!


Pubblicato il: 27 Febbraio 2015


8rto per 4uattro parte seconda! Il 1° marzo a Casa Lerario di Melizzano in provincia di Benevento arriva lo chef Eduardo Estatico
8rto per 4uattro parte seconda
Secondo appuntamento di “8rto X 4uattro”, il format ideato dai giornalisti enogastronomici Laura Gambacorta e Giampiero Prozzo per l’agriturismo Casa Lerario di Melizzano . A firmare il secondo pranzo del ciclo inaugurato a fine gennaio dallo stellato Peppe Guida sarà il giovane ma già esperto chef Eduardo Estatico, al comando delle cucine del Jk Place di Capri. Filo conduttore del format, che vedrà come prossimi appuntamenti sabato 28 marzo l’arrivo di Mirko Balzano e sabato 2 maggio quello di Cristian Torsiello, è l’impiego dei prodotti dell’orto della farmhouse sannita e la valorizzazione delle eccellenze del territorio. Sannio anche nei calici con i vini della Fattoria La Rivolta 1812 che accompagneranno le creazioni degli chef in tutti gli appuntamenti; per la pasta, invece, ci si è spostati a Gragnano scegliendo come partner il Pastificio dei Campi.
Appetitoso il menù che prevede:
Stuzzichino:
Sorpresa dello chef
Antipasto:
Fatti e … chiacchiere: baccalà, carciofo, mandarino e cioccolato bianco
Primo piatto:
A’ pasta e cavolo tra me e nonna Giuseppina: mischiato delicato Pastificio dei Campi, cavolfiore, alici di Cetara e pancetta di nero casertano
Secondo piatto:
Omaggio a Eduardo … è di scena a’ carne a rraù: salsiccia, tracchia e girello di spalla con scarola maritata
Dessert:
Tommasino Cupiello, ” a ‘ zupp e latt”: cremoso al caffè-latte, pane di San Sebastiano al Vesuvio, crumble di nocciole e infuso di latte e vaniglia

Vini in abbinamento:
Falanghina del Sannio Taburno Doc 2013 Fattoria La Rivolta
Sannio Taburno Fiano Doc 2013 Fattoria La Rivolta
Aglianico del Taburno Docg 2011 Fattoria La Rivolta
Melissa Fiano passito Doc 2011 Fattoria La Rivolta


Info e prenotazioni:
Casa Lerario
Contrada Laura, 6
Melizzano (Bn)
www.casalerario.it
tel. 0824 944018


<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>