MSC Crociere alla BIT di Milano con le sue novità


Pubblicato il: 9 Febbraio 2019


Al via dal 10 febbraio l’edizione 2019 della BIT la borsa italiana del turismo che si terrà, come di consueto, alla Fiera di Milano. Quella di MS Crociere alla BIT di Milano è tra le presenze più attese visto che in questa occasione presenterà alcune grandi novità a partire da MSC Bellissima che sta per essere varata a Southampton. MSC Crociere è la compagnia crocieristica che a livello mondiale sta crescendo più di tutte le altre. Entro il 2027 è prevista l’entrata in servizio di 14 nuove navi che si aggiungeranno alle 15 esistenti, portando quindi la flotta a 29 unità complessive. Una crescita di circa il 130% in termini di crocieristi ospitati a bordo entro il 2027  che da 2,4 milioni di passeggeri del 2018 passeranno a 5,5 milioni.
“Con un piano industriale di 13,5 miliardi di euro, un numero di 14 navi già ordinate entro il 2027 e un’isola alle Bahamas in esclusiva che stiamo per inaugurare per i nostri crocieristi, siamo la Compagnia che crescerà di più nei prossimi anni a livello mondiale. Per questa ragione siamo in grado di offrire un numero di novità senza precedenti sia per quanto riguarda i servizi a bordo delle navi, sempre più incentrati sulla tecnologia, sia per quanto riguarda gli itinerari e le destinazioni, senza dimenticare il programma globale di gestione ambientale rivolto a fornire le migliori esperienze di vacanza sul mare in modo ecocompatibile esostenibile” ha affermato Leonardo Massa, Country Manager Italia “Oggi MSC Crociere è in grado di presentare numerose novità per la programmazione 2020-2021, rese possibili proprio grazie a questo piano di crescita che ci consente di disporre di un numero sempre crescente di navi e di conseguenza di proporre un numero sempre maggiore di itinerari in tutti i mari del mondo. Tutto ciò va a beneficio non solo dei crocieristi, che hanno una scelta di viaggi sempre più ampia, ma anche delle agenzie di viaggio, che con la loro intermediazione restano il nostro canale di vendita preferenziale e che possono inserire a scaffale nuove proposte di viaggi e altre novità. Sono infatti proprio quegli agenti di viaggio che sanno tenere il nostro passo a beneficiare maggiormente di queste continue novità che con i nostri investimenti ci impegniamo a mettere sul mercato”.

Zoe, Digital Personal Assistant

Altra novità di rilievo in un settore che sempre più sta avvalendosi dell’alta tecnologia è l’ultimo ritrovato di MSC Crociere: Zoe. Si tratta della prima assistente virtuale di crociera al mondo, sviluppata dalla Compagnia in collaborazione con HARMAN e Samsung Electronics, dotata di un’intelligenza artificiale e un sistema vocale all’avanguardia in grado di interagire in sette lingue differenti. ZOE, che si troverà all’interno di ogni cabina a bordo di MSC Bellissima e di tutte le prossime navi della Compagnia, potrà rispondere alle domande relative all’esperienza in crociera, fornendo informazioni sui servizi a bordo, guidando il crocierista nella scelta dei servizi e aiutandolo nelle prenotazioni. I crocieristi dovranno solo dire “Ok Zoe”, e l’assistente virtuale sarà pronta a dare il suo aiuto.

Oltre alle nuove navi, MSC Crociere sta lavorando a una destinazione esclusiva che andrà ad arricchire gli itinerari di Stati Uniti e Caraibi con partenza da Miami e L’Avana, che diventerà una delle mete iconiche del settore crocieristico. Si tratta dell’isola Ocean Cay MSC Marine Reserve che sarà inaugurata il prossimo 9 novembre e che MSC Crociere sta trasformando da un ex sito industriale adibito all’estrazione di sabbia in una vera e propria perla delle Bahamas progettata per coesistere in armonia con la bellezza della natura circostante.
“Le crociere MSC vanno da 1 notte a 119 notti, in qualsiasi destinazione del mondo e in qualsiasi momento dell’anno” sottolinea Luca Valentini, Direttore Commerciale di MSC Crociere. “Chiunque desidera partire per un viaggio può quindi trovare la soluzione ideale con una delle crociere a bordo delle nostre navi, con un rapporto qualità/prezzo che non ha paragoni con altre formule di vacanza. 

Tutte queste novità saranno inserite all’interno di un innovativo catalogo che sarà completamente personalizzabile. Oltre al classico catalogo disponibile in tutte le agenzie di viaggio, MSC Crociere ha messo a punto un nuovo catalogo che si andrà a comporre in base alle preferenze e ai gusti di ogni aspirante crocierista.

“Questa novità rientra in un percorso iniziato nel 2016 con il primo catalogo in realtà virtuale, proseguito nel 2017 con la realtà aumentata che faceva letteralmente ‘saltar fuori’ dalle pagine le navi in 3D, fino ad arrivare al lancio del primo configuratore immersivo nel 2018” ha affermato Andrea Guanci, Direttore Marketing Italia di MSC Crociere. “Abbiamo fatto tesoro di questo percorso evolutivo che ci ha visti passare dalla carta al mondo digitale e virtuale, per analizzare il viaggio decisionale del nostro cliente al fine di realizzare un prodotto unico e personalizzato che ritorna alle origini e quindi alla carta. Si chiama Catalogo Personale ed è il primo e unico catalogo nel mondo dei viaggi costruito attorno al cliente, il quale, al termine del suo processo di scelta riceverà la propria brochure MSC personalizzata. Dal catalogo (unica versione per tutti) al #miocatalogo (illimitate versioni per ognuno)”.


<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>