La medicina del lavoro, oggi


Pubblicato il: 24 Aprile 2016


Il medico occupazionale, specialista in medicina del lavoro, è colui il quale deve tutelare la salute dei lavoratori non solo verificando l’idoneità dell’ambiente in cui tale lavoro viene svolto, ma anche o forse soprattutto, effettuando una sorveglianza attiva e dunque una prevenzione attenta sulle possibili malattie.
Un compito difficile sia per le tipologie di lavoro svolto che per le interazioni con l’ambiente esterno a quello lavorativo vero e proprio. Facciamo un po’ di chiarezza con il professor Manno dell’Università Federico II di Napoli docente di medicina del lavoro anche alla luce del recente III congresso nazionale svoltosi a Napoli.
Al termine dell’intervista, un breve spazio dedicato al prossimo corso per Caregiver Azheimer, organizzato da AIMA-Campania



Tags

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>