Carros de Foc per la prima volta in Italia, un festival unico


Pubblicato il: 20 Aprile 2019


Carros de Foc per la prima volta in Italia, a Napoli, un festival unico!

Napoli sta per ospitare uno degli eventi più folli e trasgressivi d’Italia. La città impazza per l’outfit perfetto. Artisti e creativi in arrivo da tutta Italia per gli appuntamenti nelle date 22 Aprile25 1° Maggio a cura delle organizzazioni Nabilah e Travelers and the City in partnership con la guida online della città Visit Naples.

Un festival internazionale!

Durante i tre capitoli della trilogia, sarà ospite la celebre compagnia teatrale Carros de Foc, famosa in tutto il mondo per le installazioni presentate ogni anno al Burning Man.

La linea musicale di tutti e tre eventi sarà deep spiritual con live, dj set, gong e campane tibetane. Nel corso delle giornate, dalle ore 12:00 alle ore 01:00, gli ospiti potranno partecipare gratuitamente a sessioni di Yoga, meditazione, Reiki e massaggio ayurvedico.

Sarà possibile ogni ora prendere parte a matrimoni illegittimi sulla sabbia, danzare tra le installazioni dei migliori artisti italiani, assistere ed interagire con spettacoli di illusionisti e performers internazionali. Una trilogia di eventi che ruoterà intorno agli elementi di aria, acqua e fuoco e che trasporterà i partecipanti in un viaggio oltre i confini della fantasia.

Sarà possibile calarsi appieno nella filosofia steampunk passeggiando nella zona sidecars o perfezionare il proprio outfit nella zona maschere e bodypainting. Il tutto animato nei tre i giorni dalla compagnia teatrale Carros de Foc, che trasformerà l’intero evento in un film fantasy grazie alle bambole giganti più famose al mondo ed i sensazionali show a cura del corpo di ballo.

Ma diamo uno sguardo al programma

AIR, lunedì 22 Aprile
Durante il primo capitolo della trilogia, dalle ore 12:00 alle 01:00, il protagonista sarà Shu, il signore dell’aria. In esclusiva nazionale la spiaggia del Nabilah si trasformerà nel deserto Black Rock del Nevada e tra musica deep spiritual, animali volanti e performers sospesi in cielo, agli ospiti il compito di rappresentare la versione più artistica e trasgressiva del proprio essere.

WATER , il 25 Aprile

Durante il secondo capitolo della trilogia, dalle ore 12:00 alle 01:00 l’elemento sarà l’acqua. Sulla riva del litorale flegreo, in occasione della European Whale Day, il mare farà da protagonista. Il sole si immerge al tramonto, tra musica deep spiritual, performers, spettacoli acquatici e creature marine, agli ospiti il compito di vestire secondo i dettami della propria anima.

Contestualmente dalle ore 11:00 alle ore 14:30 nell’area workshop, tanti contenuti e laboratori per celebrare la giornata europea della balena, organizzata da Debora di Meo “La signora delle Balene” e moderata dalla dott.ssa Angela Tino, ricercatrice CNR. Parteciperanno associazioni come WWF, Legambiente, Greenpeace, Battibaleno e Ardea; interverranno relatori del calibro di Rosanna Tenerelli, del Prof. Paolo Silvestrini, il Prof. Bernardo Ruggiero, il Prof. Alberto Marco Gattoni, il Prof. Ernesto Mollo e Dario Monaco.

Infine FIRE , il 1 Maggio

Durante il terzo ed ultimo capitolo della trilogia, dalle ore 12:00 alle 01:00, l’elemento sarà il fuoco. La cerimonia di chiusura è il luogo dove diventi ciò che sei, il fuoco come esplorazione e dono di sé. Un appuntamento dove l’organizzazione si riserva di non svelare ulteriori dettagli, qui la realtà supererà la fantasia, sotto ogni aspetto.
E se vi state chiedendo come  vestirvi durante Trilogy ecco un vademecum che vi lascerà senza parole!

Gli stili sono steampunk, cyberpunk, fantasy: se nella vita reale sei un avvocato in abbigliamento business casual, durante Trilogy sei un cowboy in camice bianco e non molto di più. Se di solito trascorri i tuoi weekend sul divano in t-shirt ed il tuo paio di jeans preferiti, durante Trilogy sarai sul dorso di un’aquila volante in pantaloni d’argento lucido e con un cappotto di pelliccia rosa. Questo è il festival dove dimenticare tutte le regole della moda e dare spazio alla creatività.

Altre info qui



<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>