Armando Brunini nominato Amministratore Delegato di SEA


Pubblicato il: 8 Gennaio 2019


Il Consiglio d’Amministrazione di SEA S.p.A., riunitosi oggi presso la sede legale di Linate, sotto la Presidenza di Michaela Castelli, ha istituito la figura dell’Amministratore Delegato attribuendo la relativa responsabilità ad Armando Brunini fino ad oggi AD di GESAC spa, società di gestione dell’Aeroporto di Napoli.

Brunini, fino a ieri Vice Presidente in SEA, ha una lunga esperienza nel settore aeroportuale che lo ha visto protagonista del forte sviluppo del traffico prima dell’aeroporto di Bologna (2007-2013) e poi dell’aeroporto di Napoli.


Sotto la sua guida come Amministratore Delegato lo scalo di Napoli è cresciuto più di tre volte rispetto alla media nazionale, registrando negli ultimi cinque anni (2013-2018) un incremento pari all’82% del traffico passeggeri, con una elevata qualità del servizio riconosciuta a livello internazionale, ed un fondamentale impulso al comparto turistico dell’intero territorio.

Con la nomina dell’Amministratore Delegato è stato definito un nuovo assetto organizzativo e di governance maggiormente allineato alle attuali migliori pratiche di settore e rispondente alle nuove sfide che attendono il Gruppo in un contesto di mercato sempre più competitivo.

Intanto a Napoli si aspetta l’arrivo di Roberto Barbieri  nuovo amministratore delegato di Gesac indicato dall’azionista di maggioranza F2i Sgr in sostituzione di Armando Brunini, passato alla guida di Sea.

Roberto Barbieri è da luglio 2013 Amministratore Delegato di Sagat Spa – Società di Gestione dell’Aeroporto di Torino – dove ha conseguito risultati molto soddisfacenti sia in termini di passeggeri trasportati, cresciuti da 3 a 4 milioni nel corso della sua gestione, sia in termini di redditività per gli azionisti.

Da ottobre 2017 è anche Presidente di SO.GE.A.AL Spa – Società di gestione dell’Aeroporto di Alghero, controllata, come Sagat Spa, da F2i.

Laureato cum laude in Scienze Economiche nel 1978 presso l’Università degli Studi di Napoli, nello stesso anno è entrato in Finmeccanica e ha partecipato per conto di Aeritalia-Finmeccanica agli accordi industriali con Boeing e McDonnell Douglas. In seguito ha ricoperto il ruolo di responsabile finanziario in Iniziativa Meta (Gruppo Montedison) e di Direttore Generale del Messaggero S.p.A. Dopo un periodo in Aeritalia S.p.A. come dirigente finanziario, è entrato nel gruppo Ferrovie dello Stato con l’incarico di Direttore Finanziario di Metropolis S.p.A. Dal 1993 al 1997 è stato Assessore alle Risorse Strategiche del Comune di Napoli, occupandosi della prima privatizzazione di un aeroporto italiano con la cessione dell’Aeroporto di Capodichino alla British Airport Authority, e della prima emissione obbligazionaria di un comune italiano sul mercato finanziario americano.  Dal 2010 al 2013 è stato Amministratore Delegato di GTT S.p.A. – Gruppo Trasporti Torinesi.

La nomina del nuovo amministratore delegato di Sagat, controllato da 2i Aeroporti con una quota del 97% avverrà al prossimo Cda della società entro la fine di gennaio 2019.

Ad Armando Brunini, volto amico presente spesso nelle nostre trasmissioni V come Viaggi,  l’augurio da tutta la Redazione di ottimo lavoro e brillante prosecuzione di carriera.


<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>

<span class="empty"> </span>